Alluce Valgo
a cura del Podoiatra Podologo Prof Luca Avagnina

piede-dolorosoavagnina 1

Perchè ne soffro

L’ Alluce Valgo è, quasi sempre, solo l’ espressione finale di un’ errata sequenza biomeccanica del passo, favorito  da una certa predisposizione congenita alla lassità dei legamenti e dei muscoli flessori dell’ alluce e della volta plantare. L’incidenza fra uomo e donna è di 4 a 1.  La caratteristica sporgenza ossea in gergo chiamata “cipolla” si può infiammare e poi anche ulcerare e rendere dunque dolorosa e difficoltosa la camminata.
05.JPG02190014IMG-20150923-WA0005
plantare-avagnina-avatopDOTTOR-LUCA-AVAGNINA
04bunions-image-avagnina

Alluce valgo, le cause di questa patologia

Le cause che portano all’ insorgenza di questa patologia possono essere molteplici:

Causa idiopatica o ereditaria: predisposizione genetica al manifestarsi di detta patologia per la propria conformazione particolare dello scheletro del piede o per trasmissione ereditaria (nonne, mamme, zie che già lo hanno avuto);

Patologie strutturali: piede piatto e valgo che non è stato affrontato con le giuste terapie ortesiche e riabilitative in età infantile o giovanile;

Patologie funzionali: uno scorretto assetto del retro piede provoca un malfunzionamento della meccanica retropodalica che influenzando negativamente su quella avanpodalica può deviare l’alluce verso l’interno e in questo quadro anche l’unghia dell’alluce viene volta a finestra verso l’interno;

Patologie reumatiche e/o degenerative: in questo caso la presenza di alluce valgo è strettamente legata a queste patologie che deformano le articolazioni e la scorretta camminata ne aggrava le conseguenze sugli alluci;

Cause post traumatiche: causa sicuramente di più rara manifestazione dove il valgismo insorge in seguito a traumi che hanno esitato in un’errata consolidazione o che col tempo hanno degenerato l’articolazione del primo metatarso.
patient-23
Dr. Luca Avagnina - Podomedica © 2015 •
Caratteristiche sito web